Ogni mese conosciamo un’azienda del territorio che ci racconta cosa sta facendo per far crescere il suo business online. Chiamate chiacchieredigitali, questi incontri ci permettono di conoscere realtà del territorio e condividere con loro indicazioni e consigli per migliorare le loro attività online.

Questa volta siamo andati da Nexteco società di Thiene, nel vicentino, specializzata in ingegneria e management ambientale per la progettazione e gestione delle opere infrastrutturali pubbliche e private. Amano darsi questa definizione: “nati dalla passione per la natura e lo sport, divenuti cardine per l’acquisizione di professionalità nella progettazione e salvaguardia del territorio” e noi confermiamo al 100%.

Hanno deciso di affacciarsi al web nel 2017, in tempi piuttosto recenti. Appoggiandosi alla piattaforma Hubspot, hanno creato un sito ricco di contenuti, che approfondiscono la delicata materia ambientale. Sono ancora alla ricerca del corretto dosaggio tra contenuti accademici e contenuti più operativi.

Vuoi averci in azienda per una mattinata di #chiacchieredigitali?

Chiacchieredigitali per conoscere Nexteco

Nasce nel 1999 come studio per la progettazione, vendita e gestione del verde sportivo. Stefano Reniero, socio fondatore, inizia il suo percorso professionale occupandosi della progettazione e vendita di manti erbosi per la pratica dello sport.

Nel 2016/2017 inizia per loro un’attività di team building per migliorare il precedente modello organizzativo e aiutare il benessere dell’azienda e dei suoi collaboratori. Questo percorso li porta alla creazione di un Team di Direzione, che condivide con l’Amministratore le scelte strategiche e lo supporta nella gestione operativa.

Nexteco si suddivide in 4 aree, a capo di ciascuna delle quali c’è un proprio direttore tecnico:

  • valutazione e monitoraggio dei cantieri;
  • consulenza e management ingegneristico e normativo;
  • autorizzazioni e verifiche necessarie per la partenza ed il buon proseguo dei cantieri;
  • progettazione strutture eco-sostenibili.

In cantiere da quest’anno ci sono due nuovi progetti strategici: l’Accademia Economia Circolare in partenza entro fine 2019 e Nextender, che ha ottenuto a ottobre la certificazione secondo l’RT21 che la abilita alle validazioni sui progetti.
Con Accademia Economia Circolare si vuole creare la prima accademia italiana dedicata all’applicazione pratica dell’economia circolare nelle infrastrutture e nell’industria. L’intento è di trattare tutti gli aspetti per implementare l’economia circolare nell’industria e nelle infrastrutture.

Con Nextender invece, si parla di una struttura indipendente per la validazione di progetti fino a 20 milioni di euro, che si occupi di consulenza, management e verifica dei progetti su appalti pubblici e in particolare di:

  • consulenza e management sul codice degli appalti con focalizzazione sugli aspetti ingegneristico e normativi;
    verifica dei progetti in appalto Pubblico.
chiacchieredigitali nexteco

Come trovare clienti target per Nexteco

Con la medesima passione e spirito Nexteco ha iniziato a lavorare online per aumentare la visibilità e autorevolezza, coscienti del fatto che è importante essere presenti anche nel digitale.

Con le nostre chiacchieredigitali, diamo una consulenza gratuita all’azienda, fornendo indicazioni mirate per un miglioramento della loro strategia digitale, senza però mai discutere sull’operato dei nostri colleghi.

Quali sono gli argomenti trattati con Nexteco?

Arrivano da 2 anni di investimenti, in termini di tempo e denaro, per creare interessanti contenuti informazionali e favorire l’aumento di traffico e di visibilità della loro piattaforma.
Questa attività però non ha portato ad un reale aumento dei contatti utili, ma solamente ad un aumento del traffico all’interno del sito.

Osservando i contenuti presenti abbiamo riscontrato che una parte dei contenuti, sono quasi accademici, quindi probabilmente non di interesse per il loro target, ma piuttosto per un possibile competitor. Questo ovviamente non è di molto aiuto.

Nonostante ciò anche questi contenuti sono ben fatti e di interesse, quindi assolutamente da non eliminare, potrebbero essere invece sfruttati per spingere il progetto Accademia Economia Circolare.

Per Nexteco invece abbiamo suggerito di fermare le attività di scrittura per analizzare in modo approfondito i dati acquisiti in questi due anni, in modo da comprendere cosa ha funzionato e cosa invece si può ancora migliorare.

L’analisi dei dati per una strategia di posizionamento è fondamentale prima di iniziare o ricominciare a scrivere. Un consiglio necessario e da loro ben accolto per poter programmare e quantificare il budget 2020 per il marketing online di Nexteco.

Dinamica e mai stanca di nuovi progetti da sviluppare, Nexteco, sta anche rivedendo la grafica del sito. Un restyling significa, oltre alla revisione della parte grafica, verificare e correggere anche l’usabilità e la navigazione nel sito, agevolando l’utente nella ricerca dei contenuti ed evitando di creare confusione nella consultazione degli stessi.

Il 2020 è vicino ma Nexteco ha le idee molto chiare, vuole essere presente sul motore di ricerca e sta lavorando al meglio per raggiungere il suo obiettivo.

Vuoi migliorare la tua strategia digitale?

Maria Giovanna Bellotto

Maria Giovanna Bellotto

Copywriter per passione e Mammax4 tutto cuore e disciplina.

La mia passione per la scrittura ha origini lontane e personali. Ora scrivo per aiutare l'incontro sul web di domanda ed offerta, interpretando quanto un’azienda può proporre, creando contenuti per l’utente interessato. Posso scrivere in piedi in attesa dal medico o in piscina mentre mia figlia nuota, in coda per i colloqui dai professori o comodamente seduta alla mia scrivania in studio. Dammi una tastiera e scriverò la tua storia. Il mio mito: Mary Poppins, il mio motto: "Basta un poco di zucchero e la pillola va giù!" Il libro che rileggerei all'infinito "La Profezia della Curandera" di Hernán Huarache Mamani.

Pin It on Pinterest

Shares