Eccomi con un’altra intervista ad una PMI con #SEOSPIRITO, QJob azienda che si occupa di formazione ed ricerca del personale nel milanese e che ha deciso di investire nel Web e nel Web Marketing.

La parola ad Federico Mazzucchelli, Psicologo del Lavoro e Socio fondatore di QJOB S.r.l.qjob-corsi-formazione-300x200

  1. Presentiamoci. Che cosa fa la vostra Azienda?

QJOB si occupa di Ricerca e Selezione di personale qualificato, consulenza di direzione presso le aziende, di formazione rivolta ad aziende e privati e di coaching (individuale).

  1. Qual è il vostro cliente tipo e come lo cercate attualmente?

Il cliente tipo è la PMI italiana, strutturata e non strutturata. L’azienda strutturata può aver bisogno di noi per migliorare le performance: molto spesso li aiutiamo intervenendo sull’ ottimizzazione delle risorse del personale (interno ed esterno).

L’azienda non strutturata, o in start-up, spesso necessita di un supporto per definire gli obiettivi, sia in termini commerciali che di struttura organizzativa.

Lavoriamo moltissimo con le referenze (passaparola di clienti che ci “consigliano” ad altri), con le richieste dal web, anche con il direct marketing (contatto diretto con aziende che cercano personale tramite annunci sui siti di ricerca).

  1. Come avete compreso fosse importante iniziare un vero e proprio percorso di web marketing?

Un paio di anni fa ci siamo accorti che la gente cercava su internet, con sempre maggiore intensità e frequenza, risposte in merito a temi come la ricerca di lavoro, la richiesta di informazioni sull’assunzione di personale (dipendenti o liberi professionisti) ed allora abbiamo costruito un nuovo sito web con la presentazione dei nostri servizi ed un blog che trattasse temi inerenti la ricerca del lavoro, l’organizzazione e la vita in azienda, la gestione del personale e gli agenti di commercio.

  1. Quali sono gli obiettivi 2016 che vi siete posti?

Come ogni azienda, il nostro obiettivo è crescere e consolidarci e questo è possibile solo attraverso due vie: migliorando sempre di più i nostri prodotti/servizi e facendoci conoscere aumentando il traffico sul nostro sito, per raggiungere una platea sempre più ampia e far saper loro chi siamo.

Curare i dettagli (newsletter, referenze, testimonianze, contenuti interessanti, video) sta diventando un vero e proprio lavoro e a tal proposito stiamo selezionando un content manager che si occupi di questi aspetti legati alla comunicazione.

Credo che in Italia siamo tra i primi (nel nostro settore) a fare questo tipo di investimento che sta dando i suoi frutti (ed eè gestito da noi in modo un po’ artigianale) : il fatturato in proiezione aumenterà di oltre il 30% quest’anno.

  1. E quali sono gli obiettivi che avete già raggiunto?

Incrementato il numero di corsi di formazione del 70%, aumentato il numero di ricerche di personale del 50%, duplicato il traffico sul nostro sito rispetto all’anno precedente.

Poi come altro risultato (non economico) dobbiamo dire che la nostra banca dati si sta espandendo perché, a differenza di altri siti di ricerca di lavoro, ogni iscritto ha la possibilità di prenotare una telefonata conoscitiva con noi, un colloquio telefonico per farsi conoscere e descriversi meglio, al di là del curriculum.

  1. Avete avuto soddisfazioni importanti da quando state lavorando molto sulla vostra immagine online?

Assolutamente si! Abbiamo pubblicato, ad esempio, una serie di video con informazioni interessanti per il pubblico (il mondo delle vendite) generando una serie di leads che si stanno rivelando un’ottima fonte di passaparola sulle nostre capacità ed autorevolezza.
Google stessa ci ha premiato con un miglior posizionamento nel web.
Facciamo ricorso anche a traffico a pagamento ma la ricerca da organico vede molte keyword nostre posizionate in prima pagina.

qjob-staff_1
  1. Posso chiedervi se avete una persona o più persone che se ne occupano all’interno o se vi siete affidati del tutto o in parte ad agenzie o consulenti esterni?

Per adesso ci siamo rivolti per il  70% ad aziende esterne, ma abbiamo capito l’importanza di “essere sul pezzo” al 100%…come dicevamo prima, stiamo selezionando una persona che gestisca internamente il tutto.

  1. Perché, secondo voi, le Imprese italiane investono poco nel web marketing?

La risposta è sempre quella: non ne conoscono le potenzialità perché non conoscono la materia. C’è ancora molto da fare nel nostro Paese, e noi ne siamo un esempio, solo pochi anni fa siamo partiti ed il web ci appassiona.

  1. Che cosa potrei “inventarmi” per far comprendere alle Aziende l’importanza di una vetrina web sempre curata?

Semplicemente evidenziando (pubblicizzando) i casi di successo, come il nostro…. ☺ Scherzi a parte il web oggi rappresenta uno strumento nuovo per un obiettivo vecchio: farsi conoscere. Poi c’è modo e modo di farsi conoscere, e chi punta sulla qualità deve puntare su contenuti di valore, interessanti ed originali.

  1. Lo chiedo sempre a tutti coloro che intervisto. Mi dai un consiglio per la mia carriera?

Il consiglio è semplice: non perdere il sorriso, l’entusiasmo è contagioso!

E infine non può mancare il tuo #SEOSPIRITO…

A noi piace progettare il futuro guardando con ottimismo il presente e credo che Seneca descriva bene questa cosa: “Potrai dipendere meno dal futuro, se avrai in mano il presente”.

Giulia Bezzi

Giulia Bezzi

SEO SPECIALIST - WEB REPORTER - SPEAKER - DOCENTE

Sono una imprenditrice, la mia società si occupa di SEO per molteplici brand.  Nel mondo SEO sono stata definita "bug di sistema" forse perché vado ben oltre quel mondo, i miei occhi sorridono quando vedo una strategia di insieme.   Mi piace diffondere la cultura digitale ed è così che è nata la figura del WEB Reporter: racconto la storia di eventi e corsi di marketing e comunicazione online per andare oltre al programma, andando dietro le quinte, analizzando gli interventi e il messaggio che vogliono comunicare, compreso i feedback dei partecipanti.  Dico sempre che la mia vita non conosce la discesa ma mi alleno a non sentire troppa fatica in salita. Amo "Il profumo" di Suskind e odio l'invidia, provoca solo danni. Quando mi arrabbio mi arrabbio forte ma so amare all'infinito.

Pin It on Pinterest

Shares